IDEE VINCENTI



Un Buon Governo trasparente, condiviso, efficace, che operi subito per un migliore efficientamento della macchina amministrativa nei servizi ai cittadini.

Un Piano di Riqualificazione e Valorizzazione del Centro Storico, che incentivi i privati al recupero del patrimonio edilizio esistente, contrastando il degrado promuovendo il decoro urbano pubblico e privato;

Un Piano per il rilancio commerciale del Centro Storico in chiave turisticaincentivando i privati a realizzare “Case Vacanze” con un Progetto di “Albergo Diffuso”  con promozione di eventi mirati e percorsi tematici incentrati su Palazzo Rospigliosi; 

Un Piano di Opere Pubbliche realizzando gli interventi ordinari più urgenti in ambito di edilizia scolastica, parcheggi zona Colle dei Frati; sistemazione accessi pedonali al Centro Storico, riqualificazione spazi pubblici maggiormente degradati, creazione mini isole ecologiche per i rifiuti; creazione di postazioni bikesharing;

Un Piano per sbloccare le zone “B di completamento”, al fine di promuovere il realizzo di mini depuratori a “fitodepurazione”; per i tributi sulle aree intendiamo revisionare il loro valore in linea con il mercato;

Un Piano per la Sicurezza, con adeguato sistema di videosorveglianza dentro e fuori dal Centro al fine di prevenire fatti di microcriminalità; implementare la pubblica illuminazione con punti luce alimentati ad energia solare a costo zero per il Comune;

Un Piano per la valorizzazione del Verde Pubblico, riqualificando e mettendo in sicurezza il “Parco Comunale il Bosco”, Viale Gabinova ingresso al Paese, bonifica periodica dei costoni tufacei laterali al Centro;

Un'attenzione specifica per le problematiche di Valle Martella, in campo urbanistico , ambientale, sociale, trasporti e sicurezza;

Un Piano Viabilità, manutenzione stradale e messa in sicurezza fermate bus, al fine di garantire interventi periodici sulle strade comunali con particolare attenzione alla zona di Colle Gentile Stazione F.S, quali zone di maggior transito e sosta dei pendolari;


Un Piano ampliamento concordato con Acea, di condutture idriche per coprire quelle zone residenziali carenti di approvvigionamento idrico diretto (Colle Ristretti, Colle Pallavicini, Colle Mozzo);